Voglio cambiare vita | Diventa l’alleato di te stesso

Cambia VITA

“Voglio cambiare vita!” è un’espressione che è diventata quasi un cliché. Quante volte lo hai detto o pensato? E quali emozioni stavi esprimendo, con queste parole?

Ho sentito chi le ha pronunciate in preda alla rabbia più nera e alla frustrazione più profonda, ma ho anche sentito chi, al contrario, le ha caricate di gioia e serena affermazione. Tu a quale dei due gruppi appartieni?

Il desiderio di cambiare vita lo abbiamo provato tutti, ma c’è un primo elemento essenziale che bisogna mettere in conto quando senti davvero dentro di te di voler prendere le distanze con quanto hai fatto fino ad ora e cambiare rotta: devi essere disposto ad accogliere e abbracciare il cambiamento. In modo totale e senza mezze misure.

Voglio cambiare vita!

Prima ho accennato alle emozioni: rabbia, frustrazione, gioia, serenità… Non l’ho fatto per caso.

Quando il desiderio di cambiare vita scaturisce da emozioni passeggere, ce ne dimentichiamo non appena quelle stesse emozioni si affievoliscono. Dire “voglio cambiare vita” e crogiolarsi all’idea di cambiare tutto, partendo alla volta di qualche paese esotico, in alcuni casi diventa un semplice sfogo: l’immagine di quella vita diversa, più felice e appagante, diventa la nostra temporanea fuga mentale dal malessere che stiamo provando. Poi ripiombiamo nella realtà, nella solita quotidianità che non ci soddisfa ma che sopportiamo con muta rassegnazione la maggior parte del tempo.

Differente è invece quando quelle tre parole, “voglio cambiare vita”, sono frutto di una ragionata consapevolezza e vengono espresse con serenità e convinzione. Quand’è così, di solito è perché è scattata una molla dentro di te, un qualcosa che ti ha spinto ad andare oltre la mera emozione e a prendere una vera e propria decisione.

È in momenti come questi che stai innescando un cambiamento forte e potenzialmente radicale. Invece di aspettare che il desiderio di cambiare si affievolisca nel grigiore quotidiano, stai passando all’azione.

“Lo so benissimo, Dario, il problema è far scattare quella molla!”, dirai tu.

Niente di più semplice. A patto che tu sappia come fare.

La molla del cambiamento

Ti svelo una verità scomoda: la molla del cambiamento è differente per ognuno di noi. È una verità che sono davvero in pochi ad apprezzare, se non altro all’inizio. Il fatto è che questo tipo di prospettiva finisce per rimettere sulle tue spalle tutta la responsabilità delle tue scelte, delle tue decisioni e delle tue azioni. All’atto pratico, significa  che l’unica persona che ti può aiutare a trovare quella molla e a farla scattare sei tu.

Questo può far paura. Non a caso, una delle frasi che sento pronunciare più spesso è: “Se non ci sono riuscito fino ad ora, non credo ci riuscirò mai…”

Una frase del genere rivela un modo di pensare e un atteggiamento del tutto deleteri. Nessuno vive senza cambiamento. Il cambiamento è parte integrante della vita come l’aria che respiriamo. La vera illusione è un’altra, ovvero l’apparente staticità delle tue giornate. Perché, che tu lo voglia o no, cambi e continuerai a cambiare di continuo. Questa non è una scelta. Ciò che puoi scegliere è “come” cambiare.

La chiave di tutto è dunque appropriarsi del potere del cambiamento, essere tu stesso a dirigere quel cambiamento, sapendo da dove partire e seguendo un metodo. Il metodo che ho sviluppato io, e su cui si concentra in modo approfondito anche il libro che ho scritto, “Il potere del cambiamento”, definisce quel punto di partenza con una domanda molto semplice: dove sei ora?

Dove sei ora? Focalizzati su di te

Se vuoi cambiare vita sul serio, è questo l’inizio che ti serve. Dove sei ora? Dove ti trovi in questo momento della tua esistenza? E quali sono le tue risorse?

Quello che ti dovrebbe davvero interessare è comprendere se hai piena contezza di chi sei e di dove stai andando. Il punto di partenza per qualsiasi destinazione verso la quale desideri muoverti sei tu, con tutte le tue sfaccettature e tutti i tuoi desideri.

Desideri che, se non compresi a fondo, non potranno mai essere realizzati e trovare forma concreta nel reale.

C’è chi si illude che le risposte vadano cercate all’esterno, magari chiedendo consiglio ad amici e conoscenti. Per quanto possano aiutare, queste parole possono essere di sostegno e guidarci soltanto fino a un certo punto. Di fatto nessuno, neppure le persone a noi più vicine in assoluto e da cui ci sentiamo compresi in tutto e per tutto potranno mai sapere meglio di noi stessi chi siamo realmente e ciò che desideriamo nel profondo. In sostanza, nessuno può capirti meglio di te stesso.

È per questa ragione che la molla del cambiamento è diversa per ciascuno di noi. Ed è sempre per questo che, se senti forte la tua fame di cambiamento, non puoi fare niente di meglio se non fermarti per rispondere a queste domande e cercare di fare chiarezza.

Occorre che tu sia consapevole dei tuoi limiti, delle tue paure e dei tuoi preconcetti per poterli affrontare con energia e mettere a soqquadro la vita che hai condotto finora per realizzarne una nuova. Sei pronto?

Non è mai troppo tardi per dire: “Voglio cambiare vita!”

Mettiti in condizione di ripartire da zero, e metti da parte l’idea che sia troppo difficile o complicato, di non avere più l’età e di non essere abbastanza in gamba.

Tutto sta nel cominciare a mettersi in gioco. Non entrare a far parte di quella schiera di persone che urlano “Voglio cambiare vita!” ai quattro venti per poi ricominciare a condurre la stessa, vecchissima vita di sempre. Piuttosto, abbraccia il cambiamento, fallo tuo. Se ne hai paura, non c’è niente di male. L’importante è che tu sia onesto con te stesso e sia pronto ad ammetterlo, così che tu possa porvi rimedio o cercare aiuto per muovere il passo successivo.

Chi impara ad affrontare il cambiamento non è nato con una marcia in più, te lo assicuro. È semplicemente una persona che, posta di fronte ai suoi limiti, ha deciso di superarli e trovato il modo per farlo, attingendo alle risorse a sua disposizione o cercandone di nuove. Non c’è una soluzione migliore di un’altra, l’importante è trovare quella che fa per te.

Ricorda, non è mai troppo tardi per desiderare una vita differente. E non è mai neanche troppo presto. Inizia adesso a compiere il tuo primo passo, guardati dentro. E inizia a diventare l’alleato più importante che tu possa mai avere al tuo fianco.

Dario Silvestri

Practice, Dedication, Results