Hai scelto quali obiettivi perseguire? Quando vorresti un cambiamento nella tua vita ma non sai da che parte andare, di solito uno dei problemi principali è la mancanza di obiettivi. In alternativa, magari di obiettivi da raggiungere ne hai, ma non ti sei accorto che mancano del tutto di chiarezza>.

Capire come definire i propri obiettivi può sembrare semplice ma non lo è affatto. Io lo considero uno degli step più ardui da affrontare. Eppure, proprio per la ragione che ti ho illustrato, anche uno dei più importanti.

Per poter essere perseguiti nella maniera più ottimale, è necessario che gli obiettivi soddisfino determinati criteri. Alcuni esempi? Gli obiettivi devono sempre essere chiari e ben definiti. Devono inoltre essere tanto ambiziosi da stimolarci a fare di più e a fare meglio, ma non tanto da risultare irrealistici e irraggiungibili. Sono infine guai seri se si fondano sull’astrattezza e non su elementi misurabili e concreti.

A dimostrazione di quanto detto, pensa a quante persone abbandonano il proprio percorso a metà strada, senza aver conseguito alcunché. Pensi sia un caso? Una mera questione di fortuna o sfortuna? Non credo proprio. Attribuiamo sempre la colpa soltanto alla mancanza di volontà, eppure a volte ciò che manca è un obiettivo identificato in maniera corretta.

Ora avrai ben compreso perché la definizione dei propri obiettivi sia così rilevante da meritare un’intera sezione di articoli specificamente dedicati. Li trovi tutti raccolti qui.