Libri da leggere per la tua crescita personale

Dario Silvestri - Libri da leggere per la tua crescita

Hai mai pensato di procurarti dei libri da leggere per la tua crescita personale? È incredibile pensare che la lettura, un’attività per lo più statica, possa essere in realtà una chiave così potente da saper innescare un cambiamento così potente dentro di te. Eppure è così.

Dall’esterno, sembra che tutto rimanga inalterato e immobile. Magari sei seduto sul tram, in salotto, oppure già sotto le coperte pronto per andare a dormire, e stai concentrando tutta la tua attenzione su un mondo fatto di lettere scritte creato da altri, e in qualche impercettibile misura stai già cambiando. Ogni volta che apri un libro, entri in un mondo nuovo che ti permette di visitare e scoprire punti di vista diversi sulla tua realtà.

La crescita e il cambiamento che alcuni libri sanno ispirare nascono da questo: dall’universo di idee e pensieri che sono capaci di popolare in te. E quanto più potentemente ti colpiscono, tanto più forte sarà il cambiamento che possono potenzialmente generare nella tua vita.

Se vuoi dare un’occhiata al contenuto del mio libro vai all’ articolo: Il Potere Del Cambiamento

Dimmi perché leggi e ti dirò chi sei

La lettura fa bene, è inutile negarlo. Secondo alcuni studi, leggere rende più empatici, predispone all’ascolto e migliora la capacità di concentrazione.

È pur sempre vero, però, che il vantaggio reale è quello che è il lettore a definire. Del resto, ci sono libri per rispondere a ogni tipo di esigenza e bisogno. Vuoi rilassarti? Vuoi evadere dalla realtà? Vuoi approfondire una determinata tematica? Per ognuna di queste domande ci sono intere librerie piene zeppe di volumi tra cui scegliere.

I libri che decidi di leggere dunque parlano di te, ti dicono dove stai andando e cosa stai cercando. Ciò di cui senti la mancanza. Ogni volta che scegli una lettura, stai in realtà prendendo una decisione proiettata nel futuro. Nella tua testa, hai già deciso – almeno idealmente – di dedicare parte del tuo preziosissimo tempo alle parole di quell’autore. Questo perché senti che potrebbe darti qualcosa, a prescindere che si tratti di semplice intrattenimento, informazioni o conoscenze nuove.

Le parole che stravolgono la quotidianità

Come dicevo prima, non c’è libro che non ti faccia crescere e generi un cambiamento. Anche soltanto a livello esperienziale, un libro ti conduce in un luogo differente da quello che ti è noto. E questo è di per sé un valore.

Perché possa farti crescere o generare un cambiamento, oltretutto, un libro non deve nemmeno essere un’ottima lettura. Potrebbe essere scritto male e non brillare per originalità, ma nascondere tra le sue pagine un elemento capace di andare a toccare un nervo scoperto, un punto più sensibile dentro di te.

I libri da leggere per la tua crescita personale, capaci di generare il cambiamento di cui parlo, sono i cosiddetti “libri ispiratori”. E sono quelli capaci di stimolare in te azioni e reazioni; che sanno guidarti a una trasformazione della tua visione del mondo; che, una volta chiusi, cambiano la prospettiva che hai di te stesso; che leggi e rileggi perché ogni volta contengono elementi nuovi; che ti tengono sveglio la notte a fare progetti; oppure, ancora, che sanno ispirare in te la decisione di modificare anche soltanto una piccolissima parte della tua giornata.

Se hai mai letto dei libri per la tua crescita personale, sai di cosa parlo.

I libri da leggere per la tua crescita personale

Oggi voglio consigliarti alcuni “libri ispiratori” che per me si sono dimostrati eccezionali. E ci tengo a precisare che l’ordine è casuale. Non li ho potuti né voluti classificare per ordine di importanza perché ognuno di questi libri si è dimostrato per me prezioso per ragioni differenti. Una volta letti, capirai il perché.

Il primo tra i libri da leggere per la tua crescita personale di cui ti voglio parlare è “Il gioco interiore nel tennis : come usare la mente per raggiungere l’eccellenza”, di Tim Gallwey (Ultra, 2013). Quella di Gallwey è una prospettiva fresca e nuova rispetto al nostro mondo interiore che ha aperto le strade al mondo del coaching. Nel “gioco interiore” che caratterizza ognuno di noi, Gallwey distingue tra un Sé 1 e un Sé 2: l’uno cerca di affrontare il nuovo, di creare e agire, mentre l’altro rappresenta i preconcetti che ci limitano e crea ostacoli che di fatto non esistono.

Insieme a John Horton ed Edward Hanzelik, Tim Gallwey ha anche curato un altro titolo interessante in cui ha trasposto gli stessi concetti alla tematica dello stress. Si intitola infatti “Il gioco interiore nello stress : esprimi il tuo potenziale e vinci le sfide della vita (Lit, 2016).

Altro titolo che mi sento di consigliare è “Autostrada per la ricchezza”, di MJ DeMarco (Libreria Strategica Edizioni, 2014). Si tratta di un vero e proprio manuale per la crescita e la libertà finanziaria che si distingue per lo stile asciutto e diretto. MJ DeMarco accompagna inoltre tutti i concetti teorici che espone con consigli utili da mettere subito in pratica ed è un approccio che si rivela particolarmente vincente e apprezzabile.

Nello stesso filone è molto noto anche il nome di Grant Cardone, autore molto pragmatico. Leggere i suoi libri può rivelarsi interessante se desideri ottenere o aprirti a una nuova visione in ambito finanziario. Tra i titoli migliori, quelli che prediligo sono “The Millionaire Booklet (Cardone Enterprises, 2016) e “The 10X Rule: The Only Difference Between Success and Failure (Wiley, 2011), entrambi ancora inediti in Italia e pertanto disponibili soltanto in lingua inglese.

Un’altra visione, sempre nell’ambito della libertà finanziaria, è quella che Robert Kiyosaki racconta in “Padre ricco padre povero: quello che i ricchi insegnano ai figli sul denaro (Gribaudi, 2004). Robert Kiyosaky spiega, con una metafora davvero efficace, come il nostro rapporto col denaro derivi in gran parte da ciò che ci è stato insegnato nel nostro contesto familiare di origine e come fare ad adottarne una molto più efficace per raggiungere i nostri obiettivi e, di conseguenza, il nostro benessere economico.

Un altro tra i libri da leggere per la tua crescita personale che ritengo essere fonte di grande ispirazione, scritto da Kiyosaki a quattro mani insieme all’imprenditrice Sharon L. Lechter, è “I quadranti del cashflow: guida per la libertà finanziaria” (Gribaudi, 2004). Se ti interessi di marketing, ne avrai sicuramente già sentito parlare.

Completamente diversa e forse inaspettata, ma davvero meritevole e bellissima, è invece l’autobiografia di Arnold Shwarzenegger, “Arnold Schwarzenegger. Tutta la mia vita” (RP Publishing, 2016). Impossibile non conoscere questo incredibile personaggio, uomo dalle mille sfaccettature che ha saputo trasformarsi e affrontare il cambiamento come pochi. Culturista, attore, regista, produttore, politico, imprenditore. E naturalmente scrittore. Arnold Schwarzenegger non ha mai lasciato nulla di incompiuto, lasciandosi guidare dalla sua incrollabile e irresistibile volontà. Un esempio fantastico di crescita e realizzazione.

Fonte di grande ispirazione sono anche le storie di Andre Agassi in “Open: la mia storia (Einaudi, 2015) e quella di Mike Tyson in “True: la mia storia (Piemme, 2013), scritto insieme a Larry Sloman. Due grandi sportivi con percorsi diversissimi che hanno però una cosa in comune: creano da subito un legame con il lettore, sono emozione pura. Entrambi, ognuno a suo modo, hanno sviluppato un modo unico e fuori dal comune di affrontare le sfide e la competizione tanto nello sport quanto nella vita.

In ultimo, un autore davvero prolifico nella sua produzione e originale per le sue idee. Parlo di Robin Sharma, che ha forse dato il meglio di sé stesso con “Il monaco che vendette la sua Ferrari (Tea, 2007). Un romanzo che è un viaggio illuminante alla ricerca dei principi alla base della vera e più pura felicità.

Naturalmente di libri da leggere per la tua crescita personale e ispiratori di un cambiamento ne avrei molti altri da consigliare, ma penso che questi titoli siano già un gran bell’inizio.

Buona lettura. E buon cambiamento.

Dario Silvestri

Practice, Dedication, Results