Come si diventa una persona di successo: 3 tappe fondamentali

Come si diventa una persona di successo

Ti sei mai domandato come si diventa una persona di successo? Potrà sembrare una questione superflua nell’economia della tua vita, ma ti chiederei di non metterla da parte e di non ignorarla.

Ti chiederei anzi di fissare questa domanda nella tua testa, tra i tuoi pensieri, e di rimuginarci sopra con costanza. Naturalmente non sto parlando di successo in termini di denaro o di un’idea di successo preconfezionata e già pronta, uguale per tutti.

Il successo di cui parlo deriva dal conseguimento dei tuoi più reconditi desideri e obiettivi. Dalla soddisfazione di creare qualcosa di tuo e che desideri con ogni singola fibra del tuo corpo.

Credo che cercare – e trovare –  la risposta a questa domanda ti possa portare a capire quali sono gli aspetti della tua vita che tu reputi più importanti e a prendere una direzione per dare forma alla tua personale concezione di successo.

Domandarti “come si diventa una persona di successo?”, in poche parole, ti pone nella condizione di chiedere ed esigere di più dalla tua vita, ma soprattutto da te stesso.

Come si diventa una persona di successo: Libertà

Se vuoi realmente comprendere come si diventa una persona di successo, la prima tappa che devi percorrere è quella rivolta verso la libertà. Ciò che voglio dire è che devi dare modo ai tuoi pensieri di librarsi, prendere il volo, uscire allo scoperto con tutta la sincerità e la potenza di cui sei capace, e forse un pizzico di più.

Dopo esserti concesso di “sognare a voce alta”, quindi di esprimere i tuoi desideri e di parlarne, la libertà che devi esercitare è quella che ti vede capace e libero di concretizzare questi sogni, di considerarli realizzabili sul piano della realtà, nella tua vita di tutti i giorni. Non più soltanto sogni, dunque, ma obiettivi tangibili.

Questo perché vorrei tu ti salvaguardassi dalla “trappola del breve termine”. La trappola del breve termine è ciò che accade quando ci dimentichiamo di guardare al di là del nostro presente. Finiamo per accontentarci di ciò che abbiamo e di vivere alla giornata. Ci sforziamo quel tanto che basta per superare i fatidici cinque giorni di lavoro a settimana, relegando qualsiasi sogno al weekend. Il nostro sguardo non va più in là di questo, di un sabato e di una domenica.

Siamo talmente concentrati e impegnati a sopravvivere da non concederci mai un respiro più ampio sulla nostra vita e sul nostro futuro. Non ci concediamo di nutrire i nostri pensieri con obiettivi e progetti più ambiziosi verso cui tendere e in cui infondere i nostri sforzi e le nostre energie. Non ci permettiamo di sognare più in là di una gita nel weekend. In poche parole, non ci permettiamo di vivere.

Come si diventa una persona di successo: Cambiamento

In certi casi affidarsi alla logica è d’aiuto. In questo caso specifico, la logica ci aiuta per esempio a capire con molta semplicità che se non abbiamo realizzato la nostra personalissima idea di successo fino ad ora, significa che il modo in cui stiamo conducendo la nostra vita non è efficace.

Se la libertà di cui ti ho parlato è la prima tappa, sappi che per capire come si diventa una persona di successo la seconda tappa riguarda proprio il cambiamento del tuo presente. Occorre trovare il modo di uscire dagli schemi della tua quotidianità, iniziare ad alterare l’equilibrio che hai creato e a trovarne uno nuovo che ti possa avvicinare di più alla tua idea di successo.

Non importa “quanto” cambi. Ogni grande cambiamento avviene per gradi, lentamente e attraverso mutamenti più piccoli e discreti. Il punto cruciale è l’innesco, il punto di partenza. Una volta che avrai dato il via alla trasformazione, l’effetto che ne conseguirà sarà eccezionale.

Puoi immaginare il cambiamento come una valanga: inizia per un nonnulla, un movimento quasi impercettibile. Poi ciò che ne consegue è talmente potente da mutare il profilo anche della più monumentale delle montagne.

Così deve essere per te il cambiamento. Inizia in piccolo, poco alla volta, e prosegui sulla via del cambiamento. Il resto verrà da sé, e col tempo ti abituerai alla trasformazione.

Come si diventa una persona di successo: Autostima

Non puoi capire come diventare una persona di successo se prima non inizi ad attribuirti e a riconoscerti un valore. Il valore non deve essere necessariamente di natura monetaria. Il valore non viene dopo che hai raggiunto i tuoi obiettivi o i tuoi risultati, dopo che hai vinto una gara o dimostrato qualcosa a qualcuno. Il tuo valore nasce dentro di te. Occorre che tu abbia ben chiaro chi sei e quale valore hanno il tuo tempo, la tua persona e i tuoi desideri.

Comprenderlo è fondamentale perché ti permette di capire quali esperienze possono rivelarsi per te un’opportunità di crescita e di scoperta, quali invece quelle da abbandonare in partenza. Non lasciare mai che siano gli altri a decretare il tuo valore o a definire i tuoi vincoli. Prendi tu l’iniziativa per proporti, per affrontare nuove avventure e per creare nuovi percorsi che siano su misura per te. Sii padrone di te stesso, sempre.

Il valore che gli altri ci attribuiscono, dal punto di vista personale ma anche professionale, è spesso il riflesso del valore che siamo noi per primi ad attribuirci. Nei nostri comportamenti e nelle nostre parole lasciamo trapelare, magari inconsciamente, ben più di quanto riteniamo possibile. Le parole che usiamo, il linguaggio del nostro corpo e i nostri pensieri sono tutti elementi della comunicazione che mettiamo in gioco ogni volta che interagiamo con gli altri.

L’unica persona che ti conosce veramente a fondo sei tu. Se tu per primo non ti attribuisci valore, perché dovrebbero farlo gli altri?

Il successo passa anche da qui. È per questa ragione che la terza tappa per capire come diventare una persona di successo è la tua autostima. Devi imparare a valutarti con onestà ma anche rispetto. A criticarti, ma con una buona dose di obiettività. A credere e a contare sulle tue forze e sulle tue risorse interiori con profonda convinzione. Soprattutto, devi imparare a volerti bene, volerti bene sul serio.

Tre tappe, tre mete verso cui orientare il proprio percorso. Diventare una persona di successo non è semplice, ma è impossibile se non infondi almeno parte dei tuoi sforzi per andare in quella direzione, se non dedichi almeno una piccola parte dei tuoi pensieri a porti delle domande e a cercare le tue risposte.

Quelle che ho voluto descrivere come le 3 tappe di questo percorso per diventare una persona di successo – libertà, cambiamento, autostima – sono certamente fondamentali per raggiungere un traguardo così importante, ma anche e soprattutto per stare bene nella vita e nella propria pelle.

E inizia adesso. Non è mai troppo tardi per alzare lo sguardo e cercare qualcosa di meglio al di là dell’orizzonte a cui sei abituato.

Dario Silvestri

Practice, Dedication, Results